Malattie dei viaggiatori: jet lag

file0001131549292

Uno dei disturbi più famosi viaggiatori è il jet lag. Conosciuto anche come il jet lag, o circadiani aritmia fusi orari sindrome, è questo uno squilibrio dell’orologio interno di ogni persona, che si segnano i periodi di sonno e veglia.

Certo, il fatto è che il trasporto aereo distanze molto lunghe e attraverso diversi fusi orari che i viaggiatori saranno confusi da così tanti cambiamenti.

Sintomi

Alcuni dei sintomi si può sentire le persone che soffrono jet lag sono:
Fatica e stanchezza generale.
Problemi digestivi, come vomito e diarrea.
Confusione nel prendere decisioni o parlare.
Dimenticanza.
Irritabilità.
Apatia.

Raccomandazioni

Gli esperti suggeriscono che quando si viaggia verso ovest meglio prolungare il giorno, mentre se fatto verso est essere una buona idea per dormire durante il volo.

Altri suggerimenti da tenere a mente sono:

Mangiare poco durante il viaggio.
Bere molta acqua ed evitare bevande alcoliche, gassate o contenenti caffeina.
Rompere prima di iniziare il viaggio e dormire durante il volo.
Indossare occhiali da sole per ingannare l’orologio interno.
Se è possibile, iniziare adattando alcune settimane prima di volare. Come? Avanzare o ritardare il quotidiano (in base alle differenze di orario di arrivo).
Consultare un medico per imparare i passi, cioè quelle che devono utilizzare farmaci per un rigido programma.
All’arrivo a destinazione, al sole durante il giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...